info@postparrucchiere.com 339 4875742

Il SISTEMA DI LAVORO IDEALE

La rana e lo scorpione.

Uno scorpione doveva attraversare un fiume, ma non sapendo nuotare, chiese ad una rana che si trovava lì accanto se poteva dargli un passaggio. Con voce dolce e suadente le disse: “Per favore, fammi salire sulla tua schiena e portami sull’altra sponda. La rana gli rispose: “Fossi matta! Così appena siamo in acqua mi pungi e mi uccidi!" - "E per quale motivo dovrei farlo?”. Incalzò lo scorpione: “Se ti pungessi tu moriresti ed io non sapendo nuotare annegherei!”. La rana stette un attimo a pensare e convintasi della sensatezza dell’obiezione dello scorpione lo caricò sul dorso e insieme entrarono in acqua. A metà tragitto la rana sentì un dolore intenso provenire dalla schiena e capì di essere stata punta dallo scorpione. Mentre entrambi stavano per morire la rana chiese all’insano ospite del folle gesto. “Perché sono uno scorpione" - rispose lui - “ E' la mia natura”.

Morale della favola: non è possibile frenare uno scorpione dall’istinto di pungere!

Come in questa favola, la nostra natura si manifesta in tutti gli avvenimenti della vita portandici a fare scelte coraggiose o avventate, ci porta a commettere errori o magari ci tira fuori dai guai. La follia si annida nella natura umana e spesso si vedono tanti esempi della sua manifestazione: alcuni per fortuna poco preoccupanti, ma altri purtroppo più dannosi. Quante volte ci comportiamo da rana nelle nostre scelte professionali? Spesso scegliamo la cosa più comoda e non quella più giusta.

Con il SISTEMA DI LAVORO IDEALE possiamo sapere di più sulla nostra “natura” e fare le scelte più giuste e non le più comode.

COS'È IL SISTEMA DI LAVORO IDEALE E PERCHÉ È VINCENTE?

Questo sistema permette di auto-analizzare periodicamente, senza confusione in modo molto semplice la tua attività, il tuo salone e i tuoi collaboratori.
La routine e le abitudini molte volte ci fanno dimenticare delle cose banalissime che tutti sappiamo ma che non sempre facciamo, inoltre molte di queste hanno zero costi.

Per capire meglio il sistema di lavoro ideale, prova a dare una risposta alle seguenti domande:

- in quale zona si trova il salone? centrale, periferica o centro commerciale?

- a quale fascia di mercato ti rivolgi? alta, media o bassa?

- il tuo salone è posizionato su strada?

- la strada ha molto passaggio?

- il tuo salone ha vetrine su strada?

- hai poster esposti in vetrina? che poster sono e quali dimensioni hanno?

- con che frequenza cambi le immagini in vetrina?

- hai prezzi esposti in vetrina?

- proponi delle dinamiche commerciali in vetrina ?

- l’illuminazione è adeguata?

- il tuo ambiente interno è coerente con il messaggio esterno (immagine, esposizione, arredamento)?

- l’ambiente tiene conto dell’igiene e dell’ordine?

- il personale ha la divisa uniforme?

- il tuo personale è sempre gentile disponibile e sorridente?

- il tuo personale è sempre curato ed in ordine?

- sei informatizzato? wi-fi, sito internet, social networks, programma gestionale?

- fai delle operazioni di recupero clienti ?

- sterilizzi gli strumenti ogni volta ?

- gli strumenti che utilizzi (spazzole e pettini) sono confezionati?

- hai un'esposizione di prodotti da rivendita razionale e ben organizzata?

- il cliente ritrova all’interno quanto promesso in vetrina?

- l’illuminazione e l’arredo sono adeguati al target di riferimento?

- hai un responsabile del salone?

- interrompete il lavoro per ricevere il cliente ?

- prima di effettuare il servizio hai l’abitudine di effettuare l’intervista e la successiva consulenza?

- proponi nuovi servizi?

- utilizzi materiali visivi per presentare le proposte?

- hai una tecnologia unica in salone?

- segui costantemente corsi di aggiornamento?

- fai fare regolarmente formazione ai tuoi collaboratori?

- fai una verifica della soddisfazione del cliente?

- utilizzi una scheda informativa per ogni cliente?

- gestisci le informazioni per fare pubblicità diretta ma discreta?

- proponi servizi adeguati alla tipologia di clientela?

- dai il meglio di te per il lavoro attuale?

- fai sempre di più di quanto è necessario?

- correggi subito i piccoli errori?

- cerchi delle situazioni in cui sia possibile migliorare?

- hai nuove idee e consideri nuovi progetti che possono essere sviluppati?

- coinvolgi i tuoi collaboratori per ricevere le loro critiche o suggerimenti?

- dedichi tempo a pianificare le mosse successive?

Si possono fare tutte queste cose elencate qui sopra? penso proprio di sì.

Chi mette in atto molte di queste semplici operazioni non si lamenta del mercato, dei clienti, dei saloni, dei concorrenti ecc.: si concentra solo sulle soluzioni. Ogni salone può avere la sua "ricetta personalizzata" dopo un' attenta analisi di tutti questi punti ed altri da approfondire direttamente in salone.

Per ulteriori informazioni scrivi a info@postparrucchiere.com o chiama il 339 4875742.

I commenti sono chiusi